Domande Frequenti

Non ho mai meditato, posso partecipare agli incontri aperti?

Certo che puoi partecipare!
Nello spazio di pratica le meditazioni sono più semplici da seguire per chi già faccia meditazione, ma sono pensate e costruite per essere seguite anche da chi non abbia mai meditato.

Ci si deve mostrare per forza negli incontri?

No, non ci si deve mostrare per forza, anzi alcune volte il video dei partecipanti è disattivato di default; dove non lo sia, lascio la libera scelta di inquadrare sé stessi o una candelina accesa, o di tenere spenta la camera.
Tengo molto al rispetto della privacy di ciascuno e nello spazio aperto, che ha una durata limitata, preferisco ci siano meno distrazioni visive possibili, per garantire la maggior concentrazione possibile.

Lo spazio aperto trasmette in diretta su qualche social?

No, come per la questione del video, ho a cuore la tranquillità di ognuno, dunque preferisco tenerlo protetto.

Ci saranno eventi live su Youtube o Facebook che potrò seguire?

Sto ragionando su alcuni eventi live, e qualora io decida di farli, avverranno direttamente sui canali Youtube o Facebook, senza passare da Zoom.
Nel frattempo ti dico che, oltre quelle già presenti, ho in calendario alcune meditazioni che caricherò su Spreaker e Youtube, e quelle saranno sempre fruibili.

Voglio iscrivermi ai percorsi ma non riesco a scaricare il modulo d’iscrizione, come mai?

Il modulo è scaricabile solo quando le iscrizioni sono aperte,
le chiudo quando il numero massimo di partecipanti è raggiunto e quando non ho corsi in partenza o non ho ancora modo di gestirne la partenza.

Ho provato ad accedere allo spazio ma non mi ha fatto entrare. Come mai?

Apro l’accesso allo spazio circa dieci/quindici minuti prima che cominci la meditazione e, a seconda del tipo di meditazione, potrei chiudere l’accesso dopo un certo orario, per evitare distrazioni e problemi audio/video dati dall’entrata di nuovi partecipanti.
Concedo sempre qualche minuti in più prima di cominciare, ma non troppi, per rispetto dell’orario indicato e gli impegni di ciascuno.

Che tipo di meditazione proponi?

La mia formazione si basa sugli insegnamenti di Jon Kabat Zinn, non sono legata ad una corrente specifica ma la mindfulness si basa sulle discipline contemplative buddiste, dunque troverai elementi misti di vipassana, respiro consapevole, meditazione camminata, visualizzazioni e alcuni elementi di rilassamento.

Tu sei buddista? Devo essere buddista per partecipare?

Qualunque forma di credo religioso o spirituale è ben accetto.
La Mindfulness è di stampo laico e la relativa pratica può essere avvicinata da chiunque, io non aderisco a nessun movimento religioso in particolare, anche se sono molto legata alla figura di Thich Nhat Hanh.

Perché i percorsi sono online?

I miei percorsi sarebbero stati online anche se non fosse intervenuto il 2020 e la necessità data dalla pandemia, perché per diciassette anni ho lavorato nel settore del commercio con gli orari proibitivi del commercio e so bene cosa significa avere voglia di partecipare ad incontri simili ma non avere orari coincidenti alla maggior parte degli eventi oppure non fare in tempo/essere troppo stanchi per raggiungere il luogo prestabilito.
Mi piace pensare di proporre la soluzione che non ho travato quando la cercavo.

Cosa mi serve per partecipare ad un incontro o per seguire un percorso?

Un pc, oppure un tablet o il telefono;
un paio di cuffiette (auricolari o cuffie);
uno luogo in cui sederti (o sdraiarti) in tranquillità;
abiti comodi.

Con me la meditazione non funziona, posso fare una prova prima di intraprendere un percorso?

Se vuoi fare una prova per decidere se intraprendere o meno un percorso completo, puoi unirti allo spazio di pratica aperto, oppure presenziare alle serate di presentazione dei vari percorsi, che avvengono circa nelle due settimane precedenti l’inizio del percorso.

Se perdo una serata è possibile recuperarla?

Certamente! Se ci sono altri percorsi in attività, potrai partecipare a quella serata come ospite di un altro gruppo; diversamente ti darò accesso al materiale online inerente l’incontro che hai perso.

Posso partecipare ad un solo incontro?

Sì, si può partecipare ad un solo incontro.
L’ingresso singolo all’incontro ha un valore di 15€.

Posso partecipare più volte ad un percorso?

Certo, nessuno te lo impedisce.
Tuttavia mi piace pensare che, se vorrai rifarlo, sarà per il piacere di ripetere l’esperienza e non perché la prima volta io non ti abbia passato gli strumenti adeguati 🙂

Se volessi sostenere il tuo spazio di pratica aperto, posso fare una donazione?

Se partecipi allo spazio di pratica e vuoi sostenere il mio impegno attraverso una donazione libera, puoi farlo tramite PayPal o Ko-Fi.

Sono una facilitatrice/un facilitatore, posso partecipare allo spazio aperto e condurre una meditazione?

Se sei una facilitatrice o un facilitatore e vorresti partecipare come conduttore di qualche incontro, contattami via mail.

Sei predisposta a collaborazioni con strutture e/o privati?

Certamente.
Collaboro volentieri sia con strutture, palestre e associazioni che con privati e piccole realtà.
Mi piace il lavoro in team e credo nella reciprocità dei rapporti.

Esistono delle app che mi aiutano nella pratica?

Esistono alcune app che aiutano nella gestione dei tempi di meditazione.
Io uso Meditation Time (disponibile sia per Ios che Android)
e ho usato anche Insight Timer (disponibile sia per Ios che Android)
Quando però posso, preferisco usare un timer tradizionale (quello da cucina, per intenderci) e lasciare il telefono distante.